Come si gioca a Baccarat


Ti piacerebbe imparare a giocare a baccarat? Dopo tutto, è un gioco con una storia ricca e qualcosa di "aura", in quanto ha assunto un'immagine glamour che aggiunge un po 'di lucentezza al gioco del gioco. Se la realtà è la stessa è un'altra domanda, perché non c'è nulla di inaccessibile nel baccarat, specialmente ora che chiunque può giocarlo in un casinò online per quote relativamente basse.

Per imparare a giocare al baccarat, devi prima capire quali sono le basi di questo gioco. Tutto ciò inizia con il layout del tavolo del baccarat. Esploriamolo.

Una delle prime cose che noterete con un tavolo del baccarat è che è grande; in effetti, sebbene non sia grande come un tavolo da craps, è davvero molto più grande di un tavolo da blackjack. di solito ci saranno posti a sedere che ospiteranno 12 o 14 giocatori, e quella cifra più alta sarebbe doppia rispetto a quella di un tavolo da blackjack. Per discutere ulteriormente del tavolo mentre impariamo a giocare al baccarat, andiamo avanti nei parametri di parlare del tavolo del baccarat da 14 posti.

Quello che troverai qui sono sette posti a ciascuna estremità del tavolo. Sono numerati pure. Qui è dove devi seguire da vicino, perché i posti sono numerati da uno (1) a quindici (15). Perché? Bene, perché come condomini che ignorano consapevolmente il 13 ° piano, il tavolo del baccarat ignora il 13 ° posto. Ti aspetteresti qualcosa di meno all'interno di un casinò? Certamente imparare a giocare a baccarat non dovrebbe iniziare con la sfortuna.

Quando un giocatore si siede al tavolo del baccarat, ci sono due spazi diversi davanti a lui (o lei). Quegli spazi permettono una scommessa su uno dei due diversi risultati: il giocatore o il banchiere. Quando viene presa una decisione su quale lato puntare, è qui che viene effettuata la scommessa. C'è un terzo risultato, che è un pareggio, e uno spazio comune in cui verranno piazzate tutte le scommesse piazzate su quel risultato. Questi non rappresentano la casa e il partecipante, ma piuttosto una delle due "facce" su cui il giocatore può scommettere, ed è qui che si troveranno le carte per quelle due parti.